skip to Main Content
0564 453846 info@dentalcompetence.it Via Aurelia Nord, 219 - Grosseto GR 58100
Affollamento Dentale: Come Possiamo Correggerlo

Affollamento dentale: come possiamo correggerlo

Introduzione

L’affollamento dentale è una condizione che può, non solo influenzare l’estetica del sorriso, ma anche avere implicazioni significative sulla salute generale della bocca.

Detto in termini estremamente semplici, l’affollamento dentale si verifica quando sussiste una mancanza di spazio all’interno dell’arcata dentale, che non consente di posizionare tutti i denti in modo corretto.

Nonostante possa sembrare erroneamente una problematica puramente estetico, l’affollamento dentale ha conseguenze che vanno oltre l’apparenza.

Può portare a difficoltà nella pulizia dei denti, aumentando il rischio di carie e malattie gengivali. Inoltre, può causare usura anomala dei denti, problemi di masticazione e persino di fonazione. E non è tutto: l’affollamento può anche essere un segnale di altri problemi di allineamento dei denti e delle mascelle, con potenziali impatti sull’equilibrio generale del viso.

Affrontare l’affollamento dentale è quindi fondamentale non solo per ragioni meramente estetiche, ma per preservare soprattutto la salute orale del paziente a lungo termine.

Fortunatamente, con i progressi nell’ortodonzia moderna, ci sono diverse soluzioni disponibili per correggere questa condizione.

In questo approfondimento ideato dal team di Dental Competence Grosseto, esploreremo le cause, le implicazioni e le opzioni di trattamento dell’affollamento dentale, fornendo informazioni utili sia per chi ne soffre sia per chi desidera semplicemente saperne di più.

Cosa si intende per affollamento dentale

L’affollamento dentale è una condizione di malposizione di più denti all’interno dell’arcata dentaria.

Questo sovraffollamento di denti, nello specifico, si verifica quando più elementi vanno a ritrovarsi tutti in uno spazio troppo piccolo, per poter essere nella giusta posizione ed inclinazione.

L’affollamento dei denti si manifesta soprattutto nella zona degli incisivi, sia superiori che inferiori.

In questi casi è possibile notarlo con grande facilità, poiché i denti affollati risultano non essere mai dritti, ma ruotati od inclinati in modo non consono.

Cosa comporta un affollamento dentale nella pratica

affollamento dentario foto

L’affollamento dentale provoca nel paziente più di una problematica. La più importante è quella relativa alla salute dei denti stessi.

Trattandosi di elementi dentali inclinati in modo errato, risultano esserci dei punti di contatto alterati tra di loro.

Questo porta a creare zone molto difficili da spazzolare o pulire con il filo interdentale e scovolino, favorendo lo sviluppo di carie dentali, che spesso recidivano più e più volte.

La problematica più evidente risulta essere quella correlata all’aspetto estetico, ed è proprio questa che spinge il paziente a rivolgersi dal dentista per effettuare un trattamento correttivo.

I pazienti che decidono di non correggere i denti sovraffollati nel lungo periodo, avranno la tendenza ad un peggioramento delle loro condizioni.

Questo perchè si ritroveranno con un difetto estetico molto pronunciato, a causa:

  • del suddetto affollamento dentale;
  • della contestuale presenza di otturazioni affiancate, sia vecchie che nuove, dovute al presentarsi ripetuto di processi cariosi.

Perché possono presentarsi casi di denti sovraffollati

problematica di sovraffollamento denti

L’affollamento dentale, in primis, può essere causato da una insufficiente crescita dell’osso mascellare o mandibolare, che porta i denti a rimanere in una porzione di arcata particolarmente stretta.

Un altro fattore da considerare è la presenza di altre patologie come la malattia parodontale.

Come abbiamo visto nel relativo approfondimento sulle parodontopatie, se non trattate per tempo possono alterare i tessuti di supporto dentali, andando quindi a far perdere loro la posizione originale.

Ci sono anche fattori non derivanti dal presentarsi di patologie.

Nello specifico, l’accavallamento dei denti può essere anche conseguenza di un classico processo di invecchiamento.

Difatti, all’ interno della gengiva si trovano delle fibre di collageni dette fibre transettali.

Queste decorrono in modo parallelo alla superficie masticante dei denti e nel tempo tendono a contrarsi, comportandosi come degli elastici che si rimpiccioliscono.

Correzione del sovraffollamento dei denti: i trattamenti migliori

I trattamenti per l’affollamento dentale variano in base a ciò che lo ha fatto originare.

Nello specifico, nei casi in cui vi è una scarsa crescita ossea, potrà essere corretto attraverso l’uso di un apparecchio ortodontico fisso.

Nei casi più complicati (si parla di affollamento dentale grave) anche con estrazione di alcuni denti per ottenere lo spazio sufficiente a riallineare gli altri.

Trattamento con mascherine invisibili

mascherina invisibile per trattare affollamento dentlae

Di contro, in casi meno complicati, quando lo spazio per il riallineamento dentale è ridotto, si può risolvere la problematica con l’utilizzo delle mascherine invisibili.

Questi apparecchi trasparenti spostano i denti nella giusta posizione previo “stripping”.

Si tratta di una diminuzione della dimensione orizzontale degli elementi dentali mediante strisce abrasive (questa abrasione viene calcolata precisamente e difficilmente supera gli 0,3 millimetri).

Nel caso in cui i denti sovraffollati fossero causati da una forma particolarmente avanzata di parodontite, la prima cosa da fare sarà risolvere proprio il problema parodontale.

Solo dopo si potrà procedere con il riallineare i denti mediante apparecchio o corone proteiche (presso Dental Competence utilizziamo gli allineatori SureSmile).

Correzione con soluzioni protesiche

In alcuni casi il dentista può optare anche per soluzioni protesiche, come faccette estetiche dentali o corone.

Utilizzarle porterà al vantaggio di non dover eseguire in seguito lunghi trattamenti ortodontici.

I pazienti che non sono intenzionati a intraprenderle, accetteranno come alternativa di optare per il sacrificio di un tessuto dentale sano (difatti, per realizzare una corona dentale od una faccetta, il dente deve essere limato).

Che risultati otteniamo correggendo un affollamento dentale

Una volta risolto il problema dell’affollamento dentale, il paziente noterà da subito dei vantaggi funzionali, oltre che estetici.

In primis vantaggi funzionali, in quanto sarà in grado di:

  • pulire correttamente i denti, abbassando drasticamente le possibilità che possano cariarsi;
  • evitare di farsi male mordendosi quando mangia o parla (anche se questo avviene solo in rari casi).

Infine, non dimentichiamo gli innegabili vantaggi estetici, dovuti al ripristino del sorriso, che risulterà più piacevole ed armonico con il viso.

Conseguentemente a questo, il paziente stesso risulterà più sicuro di  e più incline ad essere estroverso, migliorando nel contempo anche l’aspetto psicologico e sociale.

Sovraffollamento dei denti? Rivolgiti a Dental Competence!

visita ortodontica per la cura dei denti affollati a grosseto

Sei affetto da problematiche relative ad affollamento dentale?

Abiti a Grosseto o Provincia, o semplicemente sei venuto a conoscenza della nostra realtà? Non esitare!

Dental Competence è il punto di riferimento a Grosseto per la cura del sovraffollamento dei denti, grazie a un team di esperti odontoiatri pronti a prendersi cura della tua salute orale.

Ci troviamo in Via Aurelia Nord, 219, poco distanti dall’uscita di Grosseto Nord!

Per programmare una prima visita di controllo, non esitate a contattarci allo 0564 453846, o compilando il seguente form per richiederci informazioni.

1 Step 1
Nome
Cognome
Telefono
call e0b0
Messaggio
0 /
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Dr. Davide De Rosa Palmini
Back To Top